Cinismo vs romanticismo, pesantezza vs leggerezza, negatività vs positività….io ho scelto!

Sono diversi giorni che penso a questo post.
Un po’ di tempo fa sono stata ad una cena tra amici di vecchia data e ho avuto la netta sensazione che rispetto a certi argomenti il livello di cinismo fosse altissimo.
La mia prima reazione è stata mettermi sulla difensiva, protetta da una barriera mentale…per evitare di arrivare a dover  indirettamente giustificare e reprimere il mio urlo interiore…”IO CI VOGLIO CREDERE”!
Si, voglio credere…in tutto….nell’amore, in Dio, nei semplici gesti, nella condivisione, nella VITA con tutte le sue fantastiche ed uniche sfumature!!!
Esco fuori da un periodo della mia vita in cui avevo smesso di sognare a causa di circostanze particolari e dinamiche sfuggenti, che ti chiudono in un vortice e ti tengo lì SOSPESA….a guardare la vita dall’alto, con l’impressione che gli altri facciano passi avanti mentre tu sei sempre lì, nell’occhio del ciclone, a cercare di liberarti e di scendere…sempre lì a sopravvivere!
Ecco, io ho trovato il mio punto di passaggio e di VIA….e sono tornata a sognare ed a desiderare!
Che bella sensazione!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
Ed in questo mio processo….rifiuto ogni forma di cinismo, pesantezza o negatività, mine per il mio equilibrio, a cui ora tengo tenacemente!
Capisco che molte persone sono ciniche perché deluse e disilluse da tutto e tutti e mi dispiace per loro…ma  non voglio assorbire energie negative, ho bisogno di positività! Ho gli strumenti per evitare che ciò accada, rispettando sempre le posizioni e le prospettive altrui.
Io ora ho bisogno di quel sano egoismo, che ti tiene in piede e ti prepara e fortifica per i momenti più duri e difficili, che umanamente ci troviamo a dover affrontare.
Sono in fase di identificazione, se mi guardo allo specchio…oggi con immensa gioia mi riconosco!

                                                                  Foto da web

Alla prossima ;)

Tiziana

Commenti

  1. Come ti capisco.
    Ho affrontato questo passaggio qualche tempo fa e mi ritrovo sempre più spesso nei tuoi post.
    Ho deciso che la vita è troppo bella per essere sprecata a lamentarsi, a criticare sempre a vivere male.
    Ho potato tutte le amicizie che non mi davano nulla per donarmi alle persone care e speciali.

    RispondiElimina
  2. CIAO TIZIANA HAI FATTO PROPRIO BENE A PASSARE DA ME,ALTRIMENTI CI SAREBBE VOLUTO DEL TEMPO PER SCOPRIRTI...HO LETTO CON MOLTA ATTENZIONE E PARTECIPAZIONE QUESTO TUO POST,ED E' STATA UN EMOZIONE SCOPRIRE UNA PERSONA DI SPESSORE...SPESSO FRA LE PAGINE DEI NOSTRI BLOG CI CONCEDIAMO MOLTE FRIVOLEZZE.ED E'GIUSTO CHE SIA COSI',MA E' PIU' CHE DI DOVERE SOFFERMARSI ANCHE SU RIFLESSIONI IMPORTANTI,INTERIORI E SPESSO NASCOSTE...MI TROVO MOLTO IN SINTONIA CON CIO' CHE HAI SCRITTO,CREDO CHE NELLA VITA VENGA USATO IL CINISMO DA CHI NON HA ARMI MIGLIORI PER DIFENDERSI,SPESSO ANCHE UN PO' PER VIGLIACCHERIA, PURTROPPO;D'ALTRO CANTO LA POSITIVITA' E LA SPERANZA SFONDANO TANTE PORTE, DONANO UN ENERGIA UNICA,QUINDI TIENITELE STRETTE...CHI NON CE LE HA, FAREBBE BENE A TROVARLE,O S'E' GIA' ARRESO!SCUSA LO SPROLOQUIO MA MI HAI PRESO PROPRIO TANTO! TI LASCIO CON I MIEI COMPLIMENTI, E CON TANTA VOGLIA DI CONOSCERTI MEGLIO...GRAZIE E A PRESTO

    RispondiElimina
  3. Grazie della visita e del commento!
    Torna a trovarmi.
    Ben venga la positività, di cinismo e pesantezza in giro ce n'è anche troppo, io ne sono proprio stanca! Bello leggerti e vedere che c'è ancora tanta gente che "vuole" sognare
    Buon WE
    Silvia

    RispondiElimina
  4. Tizzi , noto con molto piacere che stai bene , anzi alla grande , ti auguro infiniti di questi giorni !!

    Sai , ho provato a scriverti un messaggio anche venerdi pomeriggio ma non so per quale motivo non me l' ha pubbliccato ... ora te lo riscrivo, con la speranza che venga postato !!

    Caspita , post profondo e ricco di riflessione per me , hai toccato qualcosa dentro di me con queste parole . Spesso da quando ti ho incontrata virtualmente hai dato un nome e voce alle mie sensazioni , mi sono sempre trovata molto in sintonia con te mentalmente e psicologicamente , capivo esattamente cosa intendessi dire con determinate tue confessioni .
    Sono davvero e sinceramente felice per te , perchè in qualche modo sei arrivata a salire un gradino in più delle difficoltà che la vita ci mette davanti , mai per caso , credo !!
    Io , personalmente , mi ritengo ancora indietro nel percorso , un pò nella burrasca ed un pò fuori , si combatte ogni giorno per migliorarsi e comprendersi .

    Sono assolutamente d'accordo con te nel sostenere che è necessario non farsi influenzare dalla negatività altrui , è bene credere in ciò che ci fa stare bene e ci rende felici !!
    Credo che il cinismo, la negatività, lo scetticismo e tutte questi sentimenti negativi siano un' arma di difesa ed una scusante per chi non ha voglia di rimboccarsi le maniche e lavorare sodo per essere una persona migliore di come è !!

    un abbraccio sincero

    http://memyselfandanautumnday.blogspot.com/

    RispondiElimina
  5. Ciao Tiziana,
    grazie di essere passata dal mio blog, in effetti hai ragione, abbiamo parecchie cose in comune. :)
    Ad esempio quello che scrivi in questo post: anche io sono decisamente una persona "che ci crede", crede che le cose possano andare bene, che le persone siano fondamentalmente buone, che se ti impegni ci riesci, che posso prendermi quello che mi serve e che desidero. Insomma niente cinismo nella mia vita, ma tanta fiducia nelle nostre possibilita'. Concordo al 100%!! :)

    RispondiElimina

Posta un commento

Grazie per il tuo tempo

Post più popolari