Passa ai contenuti principali

Alla ricerca della giornata tipo...ideale! :)

Qual è la vostra giornata tipo?

Mi reputo una persona PIGRA!
A causa di questa mia conclamata pigrizia non riesco a fare tutto quello che vorrei e/o dovrei.
Nel confrontarmi  con persone attive sono sempre stata incuriosita dalla loro giornata tipo!
Ma a che ora si alzano? Cosa mangiano a colazione? Quante ore lavorano? E poi…dopo il lavoro? Quando trovano il tempo di fare tutto? Quante ore dormono? Dove trovano la forza?
Mistero!!!

Le persone energiche hanno una marcia in più!
Io le ammiro.
Sono persone che si danno da fare, che non rimandano…non perdono tempo, concretizzano!
Sicuramente sapersi organizzare nel quotidiano comporta tanti vantaggi!
Aiuta a vivere meglio ed a sentirsi realizzati!

Io non sono ANCORA così brava.

Ho tanti buoni propositi su carta, ma in pratica poi c’è qualcosa che mi sfugge.
Mi piacerebbe avere delle sane abitudini!
Invece ogni giorno ho la sensazione di  improvvisare ;)
Da bambina non ero così, ma super organizzata ed ordinatissima…quasi in modo maniacale.
Dai racconti di mia madre...ero molto curiosa ed indipendente.

Poi sono cambiata!

Sono rimasta curiosa, ma attiva ad intermittenza!
Dipende da come mi sento!
Mi sto impegnando per migliorare e provare ad essere più costante!
E qualche timido risultato c’è.

Il trasferimento capita al momento giusto: Revolution time!
E voi siete attive o no? Se lo siete…si accettano consigli pratici!!!

Thanks in advance!
Alla prossima! Buona giornata.

Tiziana



                                                                      Foto da Web           

Commenti

  1. Dunque come dirlo...mi sento un po' un mix nel senso che mi piace oziare un'oretta sul divano se posso ma per indole sono sempre in movimento, non mi piace lasciare sospesi o cose da fare e non rimando mai.
    Sveglia alle 7, riordino e faccio il letto, doccia energizzante (lo trovo davvero un toccasana per iniziare con grinta), lavoro e alle 18 sono a casa (spesso anche prima) dipende dall'orario. Spesa se manca, benzina, poi a casa ogni giorno faccio qualcosa o pulizie, o bucato o giardinaggio...
    E tre volte a settimana ci butto dentro una corsa o una passeggiata per ritemprarmi e riattivarmi.
    Cena, non cucino mai molto sempre cose veloci. le cose più complesse le faccio nel weekend per le cene con amici e parenti.
    Dopo cena riordino, ritiro panni, svuoto lavastoviglie secondo quello che c'è da fare, poi crollo presto sul divano o direttamente a letto dopo aver letto un buon libro.

    La mia giornata ideale, invece, sarebbe:
    - sveglia alle 7;
    - lavoro part-time fino alle 14/15,
    - lavori e mestieri,
    - relax con bricolage, maglia ai ferri, film e libro,
    -cena,
    -coccole e nanna...
    UTOPIAAAAAA!

    RispondiElimina
  2. Sara hai compreso perfettamente il senso della mia domanda! Grazieeee mille!
    Ma tu sei avanti!!! :)
    Bravissima...mi piace questo approccio!
    E' simile alla mia...come orari!
    Solo che io a volte (eh...spesso) rimando!!!
    E poi mi ritrovo con troppe cose da fare e poco tempo!
    Ogni tanto mi ripasso la tua giornata tipo, così prendo ispirazione!
    Un abbraccione!!!

    RispondiElimina
  3. dai che forte...ci sto:
    6,30 sveglia, ma mi alzo ai 45,è il mio trucco per non alzarmi girata;
    7.00 sveglio la grande di 8,colazione, vestizione, alle 7.40 parte col papà;
    7.45 sveglio i piccoli,idem come sopra,alle 8.30 sono in viaggio pure loro;
    entro le 9.00 riordino generale e apparecchio,poi vado in negozio,se invece sono casa faccende fino alle 12 poi vado a prenderli a scuola;
    pranzo alle 13,30..riassetto generale e cerco di metterli a nanna...fino alle 16,30-17.di solito il pomeriggio sono a casa,quindi mi spettano i compiti con la grande(un infinità) e la cena ecc...dopo cena un cartone mx,poi denti piagiama e a letto entro le 9.15;inizia la mia serata,che però in genere dura poco perchè crollo sul divano!
    Vi sembrerà che abbia molto tempo a dispozizione,è in realtà sarebbe così,io e mio marito abbiamo un'attività indipendente,ma in pratica gli spazi davvero dedicati a me stessa saltano spesso,perchè non sono punti fermi ma dei paspartout!già il blog e il web sono delle boccatine d'aria!
    un abbraccio,Marika

    RispondiElimina
  4. Marika con tre figli (giusto?...il tempo libero a disposizione non è molto!
    Più l'attività indipendente (sono curiosa...che negozio avete?)...insomma hai un bel da fare!
    Però ho l'impressione, leggendoti....che tu sia proprio ben organizzata! Il trucco della sveglia anticipata...come ti capisco!!! ;)
    Grazie!!!
    Tiziana

    RispondiElimina

Posta un commento

Grazie per il tuo tempo

Post popolari in questo blog

Meal Prep: un mondo tutto da scoprire e provare

Un mesetto fa, mentre ricercavo on line delle idee da poter copiare per migliorare (impostare da zero) la mia pianificazione della spesa e del menù settimanale, mi sono ritrovata più volta a leggere, soprattutto sui siti stranieri, in particolare Americani, queste due paroline: MEAL PREP.

Incuriosita ho approfondito l'argomento e mi sono lasciata contagiare da un entusiasmo organizzativo.

Cosa vuol dire MEAL PREP.
Cercherò di spiegarla semplicemente: è la preparazione in anticipo di cibo sano, pronto da mangiare per diversi giorni.

Gli strangers arrivano ad organizzare la loro "cambusa" anche per un mese, congelando ovviamente gran parte dei preparati.

Io mi sono limitata ad un massimo di tre giorni.
E devo dire, che ho intenzione di arrivare almeno ad una settimana, congelando qualcosa.

E' stato davvero utilissimo.
Tornare a casa ed avere già il "grosso" fatto mi ha consentito di fare altro e di vivere la preparazione della cena più serenamente, oltre che…

Entusiasmo terapia

Mi sono imbattuta in un articolo su Natural Style di Barbara Majnoni. Titolo: L'entusiasmo fa brillare la tua vita. Ultimamente si sente molto parlare di felicità, di ricerca di un equilibrio felice, di attimi di gioia! "L'entusiasmo è quello sprint, quel frizzico di energia che ti spinge ad affrontare tutto con forza, fiducia e ottimismo. Un moto spontaneo che si traduce in voglia di fare, ricerca del piacere, maggiore creatività e produttività. A volte ne sei carica, come i bambini. Ma quando si spegne tutto sembra più triste". La parola entusiasmo deriva dal greco e significa: il dio dentro (en: dentro e thèos: dio).
Gli psicologi si accorgono del successo della terapia quando i pazienti lo ritrovano.
L'entusiasmo potrebbe essere definito come sinonimo di gioia, ma con un qualcosa in più: la fiducia. Ci fa affrontare le vicende, fiduciosi che le cose che faremo ci daranno piacere...quindi andranno bene.
Ma per deduzione è vero anche il contrario. L'entusias…

The Truman Show 3.0

In questi giorni mi è venuta voglia di rivedere il film "The Truman show", è  del 1998 diretto da Peter Weir e interpretato da Jim Carrey.

Ispirato alla moda allora nascente (in America) di raccontare la vita in TV attraverso i reality show, immaginando una situazione paradossale, portata all'estremo (dalla quale sono nate riflessioni filosofiche ed analisi sociologiche), The Truman Show raccontava, grazie ad una  trasmissione in diretta continua la vita di un uomo, appunto Truman.


Ve lo ricordate?

Nel 2016 siamo ben oltre il fenomeno Reality Show, ma alcune dinamiche di questa pellicola le sento ancora più attuali, per questo voglio rivederlo.

Oggi nel mondo dei social l’asticella di cosa è accettabile in termini di privacy si è alzata, oltre Facebook che ha davvero rivoluzionato il mondo ed il modo di relazionarsi degli esseri umani, esistono diverse app che ci consentono di condividere le nostre vite IN DIRETTA, attraverso un mezzo che ormai abbiamo tutti, il nostro …