Passa ai contenuti principali

Il rito del cappuccino con la Manu

Alle 18 mi faccio trovare sotto il suo ufficio!
Pronte per immergerci in una tazza di cappuccino, per la precisione: “uno  chiaro (per me) e l’altro con latte scremato (per Manu)...ed un po’ di cacao (per tutte e due), grazie mille!”
Un rito che si ripete da anni!
Un rito al quale proprio non riesco a rinunciare e del quale sento il bisogno periodicamente.
Io e Manu diventate amiche, che strano!
Un destino che in teoria ci avrebbe dovuto dividere…ed invece ci ha fatto conoscere meglio ed unire!

Manu, come una Fenice che gran forza e coraggio rinasce dalle sue ceneri!
Proprio Lei...è convinta che soprattutto io sia d’AIUTO a lei, ma non sa quanto invece LEI sia un saldo sostegno per me!
Lei che mi racconta, che mi pensa, che mi rende partecipe di tutto ciò che le accade nella sua vita!
Lei che mi fa sentire AMICA  e che sa essere MIA AMICA!
Sappiamo passare del bel tempo insieme, oltre a chiacchierare per ore….per esempio, amiamo fare shopping (low cost) insieme, provare tutti i rimedi di Madre Natura per sentirci meglio,  fare massaggi et similia, cenare insieme (dal fast food al ristorantino caratteristico in Rione Monti, l'importante è parlare…e mangiare), confrontarci su libri letti o da acquistare...e  tante altri interessi da condividere!
Tutto ciò nonostante i nostri caratteri siano molto diversi!
Ciò che più abbiamo in comune però…è che ci vogliamo bene!
E’ un rapporto di amicizia paritetico: io posso contare su Manu, lei può contare su di me!
Buon pomeriggio anche a voi!
Alla prossima!

Tiziana


                                                                           Foto da Web







Commenti

  1. mi piace tanto leggere le tue descrizioni di vita...c'è sempre molto da imparare dalle virtù altrui!sei prorio una bella persona Tizzy!
    Da quando non vivo più in città ma in campagna, e ho tre bimbi,questi riti che a volte ci paiono anche un pò scontati per me sno diventati un privilegio...scoprire che c'è chi gli da valore mi fa piacere...
    buona serata,Marika

    RispondiElimina
  2. anch'io ho una amica come la tua...e si chiama pure Manu! solo che io non bevo il cappuccino ;) mentre lei beve litri e litri di latte!

    RispondiElimina
  3. L'amicizia è il motore della nostra vita!
    un abbraccio
    Anna

    RispondiElimina
  4. Tizzi , che bello questo tuo post una celebrazione autentica di sentimenti puliti e trasparenti !
    Io che sono abbastanza diffidente in ambito , vado sempre con i piedi di piombo , ma assolutamente meglio poche ma buone !

    Evviva i cappuccini e tutte le Manu !!

    un abbraccio
    memyselfandanautumnday.blogspot.com

    RispondiElimina
  5. Grazie a tutte per i commenti!
    Sono felicemente commossa.
    Ho sempre creduto nell'amicizia...in quella vera!
    Ma solo in questi ultimi anni ho avuto la fortuna di avere vicino a me persone tali da poter essere ritenute AMICHE.
    La maturità mi ha portato a saper distinguere amiche da pseudo amiche, a non "incastrarmi" in amicizie "non amicizie", a gustare il "valore aggiunto" che l'Amicizia riesce dare alla vita! Crescere per fortuna non comporta solo rughe ed acciacchi!!! ;)
    Un forte abbraccio!!!
    Tiziana

    RispondiElimina
  6. Buongiorno a tutte!
    Io sono la Manu ;)
    ebbene dietro quei litri di “cappuccino” ci sono stati fiumi di chiacchiere, idee, emozioni, sensazioni, sentimenti, risate, lacrime a volte (sì,sì proprio pubbliche!!) consigli e bacchettate e spetteguless vari ma soprattutto, dopo anni (importanti) quei fiumi scorrono ancora, rinnovati e sempre in piena :)
    ci passano attraverso, ci alleggeriscono o ci riempiono…
    Grazie Tizzy ;))
    Un brindisi a noi tutte….col cappuccino o qualsiasi altra bevanda vogliate!!
    Manu

    RispondiElimina

Posta un commento

Grazie per il tuo tempo

Post popolari in questo blog

Meal Prep: un mondo tutto da scoprire e provare

Un mesetto fa, mentre ricercavo on line delle idee da poter copiare per migliorare (impostare da zero) la mia pianificazione della spesa e del menù settimanale, mi sono ritrovata più volta a leggere, soprattutto sui siti stranieri, in particolare Americani, queste due paroline: MEAL PREP.

Incuriosita ho approfondito l'argomento e mi sono lasciata contagiare da un entusiasmo organizzativo.

Cosa vuol dire MEAL PREP.
Cercherò di spiegarla semplicemente: è la preparazione in anticipo di cibo sano, pronto da mangiare per diversi giorni.

Gli strangers arrivano ad organizzare la loro "cambusa" anche per un mese, congelando ovviamente gran parte dei preparati.

Io mi sono limitata ad un massimo di tre giorni.
E devo dire, che ho intenzione di arrivare almeno ad una settimana, congelando qualcosa.

E' stato davvero utilissimo.
Tornare a casa ed avere già il "grosso" fatto mi ha consentito di fare altro e di vivere la preparazione della cena più serenamente, oltre che…

Chi si accontenta, gode!

Non si fa altro che parlare di FELICITA'.

Articoli, manuali, corsi e workshop sul tema.
Io stessa ho letto e studiato sull'argomento.
Quasi fosse diventata una moda ed invece ti rendi conto che è questione atavica.

Vi ricordate di Epicuro e la sua "Lettera sulla Felicità" a Meneceo?
Letta ai tempi del Liceo ne rimasi colpita.

"Non si è mai troppo giovani o troppo vecchi per la conoscenza della Felicità. A qualsiasi età è bello occuparsi del benessere dell'anima"
Inizia così.

Il benessere dell'anima!
Negli ultimi anni mi sono concentrata soprattutto sulla mente e sul corpo, in stretta relazione tra loro tanto da condizionarsi vicendevolmente sia in senso positivo che negativo.

E' ora di tornare a pensare all' Anima, perché è da qui che parte TUTTO.

Mi sono distratta così tanto?
Come è potuto accadere?
E' accaduto.
Punto.






Non aspiro alla Felicità, che percepisco affascinante ma effimera.

Mi piacerebbe smettere di cercare l…

Amanda Cass: The Art of Love, Life and freedom

Da qualche anno mi sono appassionata di illustrazioni.
Le trovo bellissime!
Un genere che prima non mi aveva mai interessato.

Oggi invece sono sempre alla ricerca di nuovi autori, di nuove immagini e storie.
I social sicuramente mi aiutano, permettendomi di arricchire il mio archivio con costanza.

Così ho deciso di presentarvi qualche artista!

Tra le mie preferite c'è sicuramente Lei... Amanda Cass, un'illustratrice Neozelandese.

La sua è davvero Arte di Amore, Vita e Libertà!
Non entro nella "tecnica" perché non mi compete!
Non sono un'esperta, io scelgo le opere da condividere esclusivamente con la "pancia".

Mi piace perché:

I suoi messaggi sono sempre positivi:



I suoi colori rassicuranti:



Le sue linee leggere:

I suoi "consigli" preziosi:







(foto da WEB)

Io l'adoro!
A voi piace?

Spero di SI!

Alla prossima!
Tiziana