La mattina: una nuova (beauty) routine

La scorsa settimana ho festeggiato il mio compleanno.
A volte si fa finta di nulla ed a volte si tirano le somme.
Bilancio in positivo.
Sono una persona che per indole ricerca il “miglioramento”.
Sarà per questo motivo che mi piacciono le persone che cercano il cambiamento (in meglio).
Mi incuriosiscono e stimolano.
Sono contagiose come l’entusiasmo.

In questi ultimi tempi riconosco di essermi un po’ trascurata, soprattutto la mattina.
La mia serenità di base mi ha portato ad una sicurezza tale da non aver problemi ad uscire di casa in versione "sconvolt".
Strano ma vero.
Bisogna essere molto attenti, perché un conto è dare l’impressione/sentirsi una persona “ acqua e sapone” ed un conto è dare l’impressione/sentirsi una persona “poco curata”.

Quando incontro donne curate ne rimango quasi affascinata.
Le osservo: l’amore per il dettaglio, l’abbinamento anticonvenzionale ma perfetto, l’accessorio unico ed originale, il trucco che si vede ma che rimane naturale, il profumo delicato e così via.

Ergo, è bello prendersi cura di sé stessi, senza esagerare.

Su Youtube è pieno di video dedicati alla “morning routine”.
Su internet è pieno di “TIPS and TRICKS”  sull’argomento.
Giornali dedicano al tema…pagine e pagine.
Questa cosa mi ha stupito.

E’ il caso di svegliarsi, aggiornarsi...e migliorarsi!
Visto, letto, detto, scritto…sottoscritto ma soprattutto FATTO.

Ecco la mia nuova routine della mattina (escluso w-end).

La sveglia suona 30 minuti prima del solito.
Inizio così la giornata senza fare le corse.
Apro gli occhi praticamente sotto la doccia, ma ne vale la pena.

Avendo più tempo, faccio una colazione più leggera e più sana a casa (al bar solo il sabato o la domenica, promesso!).
Green tea + 3 fette biscottate al malto con un velo di marmellata alla fragola.
La trova buonissima.

Come sempre, mi lavo il viso (ben struccato dalla sera precedente) con la crema detergente, picchietto il tonico e spalmo l’emulsione idratante, inoltre però ora "gioco" con i trucchi!
Partendo con la BB cream come base, passo poi al correttore occhiaie (ahimè), un po’ di ombretto e matita sfumata marrone (o verde) per gli occhi, mascara, blush sulle guance…termino con un velo di lucidalabbra.

Et voilà!!!

Non ci vuole tanto!

Piccole conquiste! ;)

E la vostra “morning routine” qual è?






Alla prossima

Tiziana











Commenti

Post più popolari