La giornata internazionale della Felicità!

Quello appena trascorso è stato un w-end lungo, chiusa in casa a causa del maltempo tra faccende domestiche e pensieri.
In attesa che la Primavera arrivi davvero, un po' come in tutti i cambi stagione, oltre a pensare a nuovi colori da indossare...rifletto su una "nuova me" da vestire.

La Primavera è o non è la stagione della rinascita?
Il sole e la temperatura più mite aiutano a pensare positivo.
E per me che ho sempre bisogno di trovare il mio CENTRO, che tende a spostarsi fluidamente, è un'occasione per fare una delle mie famosissime e rassicuranti liste.

Questa volta però sto lavorando ad un vero e proprio POSITIVITY PLAN.
L'idea e la voglia di farne uno mio mi è venuta grazia a diversi blog e siti che hanno parlato di una iniziativa della Kellogg's Special K  (googlando troverete tutte le info in merito) e grazie ad un articolo letto su Vita Non Profit, in cui si parlava della Giornata della Felicità (googlate anche in questo caso!).

Io, sinceramente, non sapevo nemmeno esistesse!
Può sembrare strano...una Giornata della Felicità?
A me sembra però una bella cosa!
Un' occasione buona per riflettere...a quanto poi questa meta così ricercata si possa trovare con mezzi propri e nelle piccole cose, che abbiamo davanti e che non vediamo!

Poi insomma....se esiste la Giornata del Carciofo, che ha sempre un suo perché, può e deve esistere anche quella Internazionale della Felicità.
Si celebra in tutto il mondo il 20 marzo, è stata istituita dall'Assemblea Generale dell' Organizzazione delle Nazioni Unite (ONU) il 28 giugno 2012.

Dunque, ecco le dieci abitudini suggerite per essere felice:
Lo so, belle parole, ma difficili da "praticare".
Però non ci abbattiamo, si deve infatti procedere per piccoli passi...con un rituale!


La felicità è una conquista!


Foto da WEB
 
Nel prossimo post...vi parlerò del mio POSITIVITY PLAN.

Stay tuned!

Buona felicità!

Tiziana

Commenti

Posta un commento

Grazie per il tuo tempo

Post più popolari