Passa ai contenuti principali

#seloamilegalo: nuovi seggiolini auto

Arrivato il momento di cambiare la "seduta" di viaggio, dopo aver navigato on line e girato in qualche negozio del settore,  alla ricerca di due seggiolini per le nostre due macchine, la nostra scelta è ricaduta su questi due prodotti, entrambi per il trasporto di bimbi fino a circa 4 anni di età (18 kg).

1) Eletta - Chicco per l'automobile di P.




Si installa in modo semplice contro la direzione di marcia dai 0 ai 13 kg seguendo i guida cinture blu, disattivando sempre l’airbag, e verso il senso di marcia dai 9 ai 18 kg, seguendo i passaggi cintura rossi.
Il seggiolino si reclina in 4 posizioni per passare dalla posizione seduta a quella reclinata in modo semplice, per piacevoli sonnellini.
Maria non dorme molto in macchina, ma quando crolla per la stanchezza, cambiamo posizione e sta davvero comoda. Ci troviamo bene con questo prodotto.


2) Axiss - BebèConfort per la mia automobile (e per la mia schiena!!!)




Quest'ultimo infatti ruota di 90°: girando il seggiolino verso di te eviterai le contorsioni e il mal di schiena tipico delle manovre di installazione del bambino in auto.
Man mano che il bimbo cresce, accomodarlo nel seggiolino diventa sempre più difficile.
Inoltre, questo innovativo seggiolino è dotato di un indicatore verde che conferma il corretto fissaggio della seduta in senso di marcia.
Axiss è dotato di cinture e poggiatesta regolabili simultaneamente in altezza, è reclinabile in 8 posizioni e ha un rivestimento imbottito per un maggior comfort del bambino.
Inoltre ha dei comodi ganci per mantenere le cinture aperte mentre si accomoda il bambino!
 
Durante i viaggi per vacanza sposteremo Axiss sull'automobile di mio marito, in quanto il sistema di rotazione è davvero molto comodo.

Sempre più spesso incontro, per strada, automobili con dentro bambini in braccio ai loro genitori o che saltano nei sedili posteriori.

Questa "ignoranza" mi dà molto fastidio.
Soprattutto se si tratta di persone giovani.
Posso (forse) comprendere che per gente di vecchia generazione sia difficile da capire che non si deve fare.
Perché pericoloso.

I bambini devono viaggiare in sicurezza, quindi seduti ed allacciati correttamente.

Dal 4 al 10 Maggio vi è stata la settimana della sicurezza stradale, lanciata dalle Nazioni Unite con la petizione #SAVEKIDSLIFE!!!

Con questo post partecipo alla Campagna SE LO AMI, LEGALO di Genitoricrescono, pensata insieme a Vere Mamme e  Farmacia Serra Genova per far circolare tra i blog un messaggio semplice ed importante, una buona e sana abitudine che sembra scontata ma che è anche tanto facile da dimenticare… magari per i brevi tragitti o di fronte alla stanchezza.

Per ricordarci che le regole, le norme, a volte hanno un senso!



Invito altre blogger a scrivere un post sull'argomento.
Chi vuole, può ritenersi "taggato".
Grazie in anticipo.



Alla prossima, un abbraccio.

Tiziana

 
 





 

 

 





 

 

 

Commenti

  1. Non ci posso credere e inizio ad avere paura... secondo te che seggiolini abbiamo nelle nostre auto... Oh My God!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma dai? Oddio che ridere!!! :)

      Elimina
    2. Giuro Tizi! Incredibile, o forse no?!

      Elimina
  2. Ma soprattutto, secondo te, quale è installato sulla mia auto e quale su quella di Fede?! Aiutooooo

    RispondiElimina

Posta un commento

Grazie per il tuo tempo

Post popolari in questo blog

Meal Prep: un mondo tutto da scoprire e provare

Un mesetto fa, mentre ricercavo on line delle idee da poter copiare per migliorare (impostare da zero) la mia pianificazione della spesa e del menù settimanale, mi sono ritrovata più volta a leggere, soprattutto sui siti stranieri, in particolare Americani, queste due paroline: MEAL PREP.

Incuriosita ho approfondito l'argomento e mi sono lasciata contagiare da un entusiasmo organizzativo.

Cosa vuol dire MEAL PREP.
Cercherò di spiegarla semplicemente: è la preparazione in anticipo di cibo sano, pronto da mangiare per diversi giorni.

Gli strangers arrivano ad organizzare la loro "cambusa" anche per un mese, congelando ovviamente gran parte dei preparati.

Io mi sono limitata ad un massimo di tre giorni.
E devo dire, che ho intenzione di arrivare almeno ad una settimana, congelando qualcosa.

E' stato davvero utilissimo.
Tornare a casa ed avere già il "grosso" fatto mi ha consentito di fare altro e di vivere la preparazione della cena più serenamente, oltre che…

Chi si accontenta, gode!

Non si fa altro che parlare di FELICITA'.

Articoli, manuali, corsi e workshop sul tema.
Io stessa ho letto e studiato sull'argomento.
Quasi fosse diventata una moda ed invece ti rendi conto che è questione atavica.

Vi ricordate di Epicuro e la sua "Lettera sulla Felicità" a Meneceo?
Letta ai tempi del Liceo ne rimasi colpita.

"Non si è mai troppo giovani o troppo vecchi per la conoscenza della Felicità. A qualsiasi età è bello occuparsi del benessere dell'anima"
Inizia così.

Il benessere dell'anima!
Negli ultimi anni mi sono concentrata soprattutto sulla mente e sul corpo, in stretta relazione tra loro tanto da condizionarsi vicendevolmente sia in senso positivo che negativo.

E' ora di tornare a pensare all' Anima, perché è da qui che parte TUTTO.

Mi sono distratta così tanto?
Come è potuto accadere?
E' accaduto.
Punto.






Non aspiro alla Felicità, che percepisco affascinante ma effimera.

Mi piacerebbe smettere di cercare l…

Amanda Cass: The Art of Love, Life and freedom

Da qualche anno mi sono appassionata di illustrazioni.
Le trovo bellissime!
Un genere che prima non mi aveva mai interessato.

Oggi invece sono sempre alla ricerca di nuovi autori, di nuove immagini e storie.
I social sicuramente mi aiutano, permettendomi di arricchire il mio archivio con costanza.

Così ho deciso di presentarvi qualche artista!

Tra le mie preferite c'è sicuramente Lei... Amanda Cass, un'illustratrice Neozelandese.

La sua è davvero Arte di Amore, Vita e Libertà!
Non entro nella "tecnica" perché non mi compete!
Non sono un'esperta, io scelgo le opere da condividere esclusivamente con la "pancia".

Mi piace perché:

I suoi messaggi sono sempre positivi:



I suoi colori rassicuranti:



Le sue linee leggere:

I suoi "consigli" preziosi:







(foto da WEB)

Io l'adoro!
A voi piace?

Spero di SI!

Alla prossima!
Tiziana