Passa ai contenuti principali

"Follemente" in empatia

Avevo iniziato da due giorni la mia avventura nella blogsfera, un periodo in cui avevo bisogno di scrivere e l'idea di una "me" concentrata davanti ad un laptop, con tazza di tea caldo in mano, mi metteva di buon umore, quando ho incontrato per la prima volta, per caso, Sara.

Con timidezza commentai il suo post, cioè una foto di un suo post:

Era il 9 gennaio 2011, così scrivevo:

La tua foto...mi ha strappato un sorriso!
Grazie!
Tiziana
 
 (questa l'immagine in questione)


Penso sia stato uno dei primi miei commenti!
Ancora non ci capivo nulla di questo affascinante mondo, ed è da qui che iniziai a seguirla.

Post dopo post, miei e suoi, ci siamo rese conto di essere in sintonia!
Un' empatia particolare, tanto che iniziavo a parlare a P. di Sara, come una persona di nostra comune conoscenza.

Mi fa piacere condividere quanto segue con voi che mi leggete e, se non la conoscete ancora, farvi conoscere Sara.

Ecco, questa persona dopo diversi anni è diventata una mia Amica.
Reale e non solo virtuale.

Era destino che ci incontrassimo, che ci trovassimo!

Tanti km di distanza fisica, ma un pensiero comune in connessione wi-fi!!! ;)

Una presenza costante, un'attenzione duratura, un affetto sincero.

Sara è una donna di spessore.
Una dolce mamma.
Seria nei valori, ma solare ed allegra nell'esprimerli!

Ha tenacia e determinazione.
Quando si fissa una meta, la raggiunge.

Studia, approfondisce, prova e sperimenta.

Ammiro la sua capacità di andare in fondo alle cose, fino a farle sue e condividerle.

Sara è per me un abbraccio, un sorriso, una pacca sulla spalla, una mano tesa,  un "conta su di me", un "dimmi", uno sfogo (pseudo) improvviso, un' alba su un calmo lago, un parliamone, una promessa mantenuta, un gerundio...e soprattutto una...persona a cui voglio bene!
 
Ecco, a te che ami la gratitudine....il mio GRAZIE!






 









Commenti

  1. Cara,mi sono emozionata a leggere il tuo post.Ho vissuto pure io esperienze simili con delle persone che poi sono diventate amiche reali,che sono parte della mia vita e condividono tante cose con me...anche a km di distanza.
    Un bacio tesoro,e grazie per questa parentesi di vita reale.
    Ale
    http://alespinkfairytale.blogspot.it/

    RispondiElimina
  2. aver letto il mio post! Possiamo ritenerci fortunate ;-) Buon sabato! Bacione

    RispondiElimina

Posta un commento

Grazie per il tuo tempo

Post popolari in questo blog

Meal Prep: un mondo tutto da scoprire e provare

Un mesetto fa, mentre ricercavo on line delle idee da poter copiare per migliorare (impostare da zero) la mia pianificazione della spesa e del menù settimanale, mi sono ritrovata più volta a leggere, soprattutto sui siti stranieri, in particolare Americani, queste due paroline: MEAL PREP.

Incuriosita ho approfondito l'argomento e mi sono lasciata contagiare da un entusiasmo organizzativo.

Cosa vuol dire MEAL PREP.
Cercherò di spiegarla semplicemente: è la preparazione in anticipo di cibo sano, pronto da mangiare per diversi giorni.

Gli strangers arrivano ad organizzare la loro "cambusa" anche per un mese, congelando ovviamente gran parte dei preparati.

Io mi sono limitata ad un massimo di tre giorni.
E devo dire, che ho intenzione di arrivare almeno ad una settimana, congelando qualcosa.

E' stato davvero utilissimo.
Tornare a casa ed avere già il "grosso" fatto mi ha consentito di fare altro e di vivere la preparazione della cena più serenamente, oltre che…

Chi si accontenta, gode!

Non si fa altro che parlare di FELICITA'.

Articoli, manuali, corsi e workshop sul tema.
Io stessa ho letto e studiato sull'argomento.
Quasi fosse diventata una moda ed invece ti rendi conto che è questione atavica.

Vi ricordate di Epicuro e la sua "Lettera sulla Felicità" a Meneceo?
Letta ai tempi del Liceo ne rimasi colpita.

"Non si è mai troppo giovani o troppo vecchi per la conoscenza della Felicità. A qualsiasi età è bello occuparsi del benessere dell'anima"
Inizia così.

Il benessere dell'anima!
Negli ultimi anni mi sono concentrata soprattutto sulla mente e sul corpo, in stretta relazione tra loro tanto da condizionarsi vicendevolmente sia in senso positivo che negativo.

E' ora di tornare a pensare all' Anima, perché è da qui che parte TUTTO.

Mi sono distratta così tanto?
Come è potuto accadere?
E' accaduto.
Punto.






Non aspiro alla Felicità, che percepisco affascinante ma effimera.

Mi piacerebbe smettere di cercare l…

Amanda Cass: The Art of Love, Life and freedom

Da qualche anno mi sono appassionata di illustrazioni.
Le trovo bellissime!
Un genere che prima non mi aveva mai interessato.

Oggi invece sono sempre alla ricerca di nuovi autori, di nuove immagini e storie.
I social sicuramente mi aiutano, permettendomi di arricchire il mio archivio con costanza.

Così ho deciso di presentarvi qualche artista!

Tra le mie preferite c'è sicuramente Lei... Amanda Cass, un'illustratrice Neozelandese.

La sua è davvero Arte di Amore, Vita e Libertà!
Non entro nella "tecnica" perché non mi compete!
Non sono un'esperta, io scelgo le opere da condividere esclusivamente con la "pancia".

Mi piace perché:

I suoi messaggi sono sempre positivi:



I suoi colori rassicuranti:



Le sue linee leggere:

I suoi "consigli" preziosi:







(foto da WEB)

Io l'adoro!
A voi piace?

Spero di SI!

Alla prossima!
Tiziana