L'evoluzione



"Le idee mutano.
E prima delle idee mutano le situazioni, i rapporti, i pensieri e persino le certezze.
Mutano le persone.
Non vi meravigliate, perciò, delle contraddizioni umane.
Non di rado, sono segno di evoluzione".

Ieri mi è capitato di leggere queste righe di S. Santorelli, che già conoscevo come autrice del libro "In punta di cuore. Le emozioni più belle", acquistato da poco e che sto leggendo con calma, aprendolo ogni tanto a caso solo quando ne ho voglia.

Mi ha colpito questo suo pensiero, che sento mio.

E' una riflessione che mi sta accompagnando in questo caldo mese di Giugno.
Sto attraversando una mia "fase evolutiva" in un'età matura.

Sono vicino all'obiettivo che inseguo da tempo, ma ancora non riesco a fare il salto nel "cerchio" per mettermi al CENTRO.

Mi manca l'agilità giusta, la leggerezza necessaria e la forza precisa, per ora.
Mi sto allenando.
Mi sto impegnando.

Mi sto rimettendo IN PIEDI, non solo fisicamente parlando.
E sento di potercela fare, questo è già un passo avanti.

La volontà c'è, ma non basta da sola.
Mi sostengono consapevolezza e convinzione.

Aspetto quel momento in cui chiuderò gli occhi e con tutta la nuova me stessa farò il salto.


Un abbraccio.

Tiziana






Commenti

Posta un commento

Grazie per il tuo tempo

Post più popolari