Ripensandoci...

Questa mattina mi sono svegliata alle 6.50 ed il primo pensiero è stato...correre a casa nuova per controllare se il "dannato buco" fosse ancora così evidente!
Ho aspettato un pò, troppo presto per svegliare Pino, così ho provato a prendere di nuovo sonno!
Ma alle 8.00 mi sono alzata, poco più tardi ho chiamato anche Pino!
Dopo una colazione al bar...con tanto di cappuccino e cornetto con crema e cioccolato (per rendere la giornata meno amara), siamo finalmente andati su casa.
Prima di aprire la porta ci siamo detti....vediamo se ci facciamo subito caso!!!
Aperta...per fortuna non abbiamo visto nulla in quanto non si vede al primo impatto!
Poi cercando...esce fuori e si vede, ma dipende da dove si guarda e dalla luce.
La nostra casa è molto luminosa e la luce a volte nasconde ed a volte invece evidenzia (succede anche con il colore delle pareti), dipende poi anche dall'orario....e dall'esposizione della camera.
Nell'insieme però il buco non si nota nell'immediato, infatti noi inizialmente non lo avevamo notato!
Inoltre forse spostando la disposizione delle mobilia riusciamo a mettere un bel tappeto...così smetto di cercarlo ogni volta che devo andare in veranda!!!

Comunque, se si riuscirà in qualche modo a nasconderlo del tutto....BENE, altrimenti AMEN.
Oggi ho trovato altri difetti e sinceramente non voglio starmi a rovinare la vita!
E' legno!
Certo fosse stato perfetto sarebbe stato meglio, ma non è così.
"La perfezione non esiste"....mi entrerà mai in questa testolina...dura dura?!?!?!
Devo ancora maturare, lo so.
Mi sto impegnando.

In teoria dovrebbe essere SHABBY CHIC, dolcemente mi ha suggerito Pino.
Lo sa...io adoro questo stile :)
Ripensadoci...ha ragione, il parquet vissuto ha sempre un suo perchè, una sua storia!

La verità è che mi dispiace di più che questo genere di "fissazioni"...vadano poi in qualche modo a condizionare il mio stato d'animo ed uno dei momenti più belli ed unici, ovvero quello in cui si "costruisce il nuovo nido...giorno per giorno".

Così, ripensandoci ho ridimensionato il tutto...e con un pò di training autogeno e la santa pazienza di Pino anche questa lunga giornata da "ricercatrice" è finita...con lo sguardo però rivolto verso la luna e non sul pavimento.

Alla prossima

Tiziana



                                                                        Foto da Web

Commenti

  1. Titti , la mia fonte d' ispirazione .....ma lasciatelo dire sei dientatat bravissima quanto a esercizi psicologici e superare ostacoli ....ti ammiro cara ....
    un bacione e buona settimana ...di vacanza ...!!

    memyselfandanautumnday.blogspot.com

    RispondiElimina

Posta un commento

Grazie per il tuo tempo

Post più popolari